andare
×
Accedi al tuo account

Hai perso la password?
Registrati adesso è GRATUITO

Appena entrato avrai:
Norton Safe Web Connessione HTTPS Sicura

Registrati Adesso!

Menu
NAV
Pubblicità

BETA
Page: 1

Risultati : andare
Thread / Autore Tags
DEATH NOTE - Come sarebbe dovuta andare Fraffrog - Mikelya Fraffrog, andare, dovuta, sarebbe, Come, NOTE, DEATH,
DEATH NOTE - Come sarebbe dovuta andare Fraffrog
Sicilia. Il Caffè Adamo ti fa andare oltre granite e gelati con magnifiche cremolate - fla29 cremolate, magnifiche, gelati, granite, oltre, andare, Adamo, Caffè, Sicilia.,
Sicilia, patria del gelato, della granita e di ogni altro piacere freddo. Forse non tutti conoscono la cremolata, simile alla granita ma dalla consistenza cremosa e a grana fine.

Il Caffè Adamo di Modica vanta un primato nella realizzazione delle cremolate e ne ha fatto il cardine della sua produzione, soprattutto per l’utilizzo di materie prime. Come la Mandorla della Val di Noto, un blend di tre varietà di mandorla (Romana di Noto, Pizzuta di Avola e Fasciuneddu) e il Pistacchio della Valle dei Platani, o le pesche e i fichi (cotti a bassa temperatura prima della lavorazione), i gelsi, le fragoline e la ricotta vaccina, tutti prodotti a km. 0 o quasi.

Antonio Adamo in mezzo ai gelati c’è cresciuto. Ha seguito le orme del padre imparando tutti i segreti nella gelateria di famiglia, aperta a Modica nel 2000. In inverno studiava ragioneria, in estate riempiva coni e coppette, e osservava. Finita la scuola, comincia a studiare da appassionato autodidatta sui libri di Angelo Grasso e Luca Caviezel, due maestri gelatieri che...
Dove andare in Ungheria: le terme di Budapest - Natnox Budapest, terme, Ungheria, andare, Dove,


Amanti delle terme e delle acque sulfuree, l'Ungheria è la vostra meta. Sì, perchè pochi lo sanno, ma l'Ungheria è uno dei paesi al mondo più ricchi di acque termali e curative. Solo a Budapest si trovano 130 acque termali che fin dall'antichità sono conosciute per le proprietà terapeutiche. Andare alla scoperta delle strutture che accolgono queste preziose acque è uno degli appuntamenti irrinunciabili per chi visita il paese ma anche per gli stessi ungheresi che affollano soprattutto nei fine settimana saune e bagni.

Széchenyi, nel cuore del parco pubblico di Verosliget, è uno dei maggiori complessi balneari d'Europa e funzionava già come bagno artesiano nel 1881. L'acqua terapeutica è certificata in caso di malattie degenerative delle articolazioni, terapie ortopediche e postraumatiche, ma la maggior parte degli avventori la frequenta perchè è un punto d'incontro,...
Similar Thread Tags
None.

Page: 1



TagCloud - AuMi