Svolta epocale, in arrivo il carburante a zero emissioni
Si prega di disabilitare gli script di anti adblock per visualizzare questa pagina
NAV
Ciao, ospite! Accedi o Registrati su Natnox
Accedi con Facebook LoginRegistrati
Registrati adesso è GRATUITO

Appena entrato avrai:
Norton Safe Web Connessione HTTPS Sicura

Registrati Adesso!

Pubblicità


Facebook Twitter Linkedin MySpace Technorati Digg
A A A

Svolta epocale, in arrivo il carburante a zero emissioni

76 Visualizzazioni


Uno dei più grandi colossi petroliferi del mondo British Pretroleum ha fatto un annuncio che sembra dare inizio ad una svolta per il futuro delle automobili: il carburante a zero emissioni per il 2050, e se possibile anche per qualche anno prima.

Tutto ciò significherebbe, trasformare completamente la società, il grande colosso BP ha annunciato un programma ambizioso; che fino ad ora nessuno era mai arrivato nemmeno lontanamente a promettere di eliminare completamente le emissioni e di fornire dei carburanti fossili estratti dal terreno in grado di garantire zero emissioni.

British Petroleum dovrà investire parecchio in nuovi fondi di energia pulita, assicurare che non smettano di affluire le entrate delle fonti fossili e garantire un ritorno più che adeguato agli azionisti.
Ancora non è chiaro come il nuovo amministratore delegato Bernard Looney voglia eliminare le emissioni e il carbone nei prossimi anni ma ha precisato semplicemente che ad oggi non è ancora stato fissato un target di breve periodo, ma che presto verranno annunciate nuove misure, resta certo però che Looney voglia eliminare le emissioni completamente.

"Abbiamo bisogno di una rapida transizione alle emissioni zero. Dobbiamo cambiare, e cambiare profondamente.
Questo è ciò che intendiamo per portare BP a essere un gruppo a emissioni zero. Si intendono cioè tutte le emissioni provenienti dai carburanti che estraiamo al pari dei gas serra che provengono dalle nostre attività”, ha proferito Looney.


Fonte: web






contatore