Cos'é un Social-Network
× Accedi al tuo account

Hai perso la password?
Registrati adesso è GRATUITO

Appena entrato avrai:
Norton Safe Web Connessione HTTPS Sicura

Registrati Adesso!

Menu
NAV
Pubblicità

BETA
Tag: Cosé, Social Network,
Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Cos'é un Social-Network

19/07/2014, 23:21
Release 
951 Visualizzazioni

Il social network, o rete sociale, è formato da un insieme di attori e dalle relazioni che li collegano. L'analisi delle reti sociali, detta social network analysis, o Sna, non si limita soltanto ai social network più popolari, come Facebook o Linkedln, ma trova un'applicazione in campi molto diversi: dall'economia all'organizzazione aziendale, allo studio degli ecosistemi e allo stesso Internet.
L'idea di mappare i collegamenti tra le persone in funzione delle informazioni che queste persone si scambiano è detta anche sociogramma ed è attribuita a uno studioso, a uno psicologo americano, Moreno.
Ogni organizzazione può essere quindi considerata una rete, in quanto costituita da nodi, connessioni e strutture: i nodi, in questo caso, nelle organizzazioni sono le persone, i gruppi funzionali e le unità di business; le connessioni sono i flussi informativi, i processi decisionali e le dipendenze gerarchiche.
Le strutture, a loro volta, possono essere gerarchiche, matriciali e autorganizzative. La comunicazione, e quindi la natura del messaggio all'interno delle organizzazioni, può avere diverse valenze: può essere sia informativa, per la conoscenza aziendale e sia funzionale, legata ai processi operativi e infine formativa, per le conoscenze professionali legate all'organizzazione o all'attività dell'azienda verso l'esterno.
Gli organigrammi di solito non tengono conto delle reti relazionali di cui si compone l'organizzazione e disegnano delle realtà che, nella maggior parte dei casi, sono inesistenti e quindi sono vere soltanto sulla carta. Le analisi compiute sulle reti aziendali hanno dimostrato l'esistenza di gerarchie informali su cui si basa il reale funzionamento delle organizzazioni, conseguentemente la Sna, il social network analysis, è uno strumento per avere una vista reale del comportamento dei flussi, delle relazioni e dell'importanza che le persone hanno all'interno della propria azienda.
L'Sna identifica tutte le caratteristiche tipiche di un'organizzazione: di queste ne posso citare tre, che sono abbastanza semplici anche da spiegare e che sono l'hub, il bottlenecks, quindi i colli di bottiglia e il diametro di un'organizzazione.
Gli hub sono nodi, quindi persone, che sono in grado di ritrasmettere il messaggio ricevuto all'interno dell'organizzazione: queste persone hanno la capacità di trasmettere in modo molto diffuso un messaggio. La mancanza di hub si trasforma in un'incapacità di veicolare il messaggio all'interno di una struttura e di un'organizzazione. I bottlenecks, i colli di bottiglia, invece sono quelle persone che, all'interno di un'organizzazione, ricevono un numero molto elevato di messaggi che non riescono a gestire, che non riescono a smaltire. Queste persone sono dei veri e propri colli di bottiglia e impediscono il fluire del messaggio all'interno dell'organizzazione.
Infine un altro concetto legato all'Sna è il diametro: il numero di passaggi necessario per trasmettere all'interno dell'organizzazione un messaggio da una persona all'altra; supponiamo che un amministratore delegato voglia trasmettere alla base operativa un messaggio e che questo messaggio, prima che sia raggiunta l'ultima persona all'interno di un'organizzazione in termini gerarchici, debba fare sei, sette o otto passaggi. E' chiaro che questo è inaccettabile, perché aumentando il numero di passaggi diminuisce l'efficienza dell'attuazione dell'informazione trasmessa.
La trasmissione della conoscenza avviene - e questo è un altro dato - quasi sempre attraverso un contatto diretto: infatti una ricerca che può essere un contatto diretto anche attraverso Skype o attraverso un'e-mail, o attraverso un sms o attraverso un forum, non necessariamente di persona; una ricerca del Mit ha dimostrato che ingegneri, tecnici e scienziati preferiscono cinque volte più spesso contattare un collega che cercare l'informazione in un sistema informativo, si fidano di più dell'informazione del collega.
Le organizzazioni dovrebbero quindi tenerne conto e investire di più nell'analisi delle reti aziendali, piuttosto che in tecnologie molto costose e in database spesso sottoutilizzati.
Le reti sono una componente essenziale di ogni organizzazione, di solito sconosciute a chi gestisce l'organizzazione stessa e sono responsabili dell'efficienza dei processi, della diffusione della conoscenza e della velocità di reazione dell'organizzazione verso l'esterno. In futuro si potranno disegnare - e anche attualmente, in realtà - reti sociali per determinare l'efficienza e la velocità di reazione di ogni organizzazione e, a livello di top manager, la relazione con l'impresa potrà diventare una priorità per i manager con una propria capacità di relazione, chiamata spesso personal connectivity, con un forte sviluppo che potrà avvenire attraverso i personal blogs e i corporate blogs all'interno dell'organizzazione stessa.



Rispondi

#MarshMallouJ~
Utente Medio
50
Aggiorna il tuo account per nascondere gli annunci pubblicitari.




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)



Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  TROPPI SOCIAL NETWORK! Thomas95 1 419 13/04/2018, 23:09
Ultimo messaggio: Noha
  nuovi social network secondari robert dirnea 5 544 13/04/2018, 22:29
Ultimo messaggio: Noha
  social network salvox1989 0 667 08/03/2018, 22:27
Ultimo messaggio: salvox1989
  I SOCIAL NETWORK Mirta 0 436 29/08/2017, 14:35
Ultimo messaggio: Mirta
Information Release Creare un Social Network con Open Source GaetanoCastaldo 3 504 16/07/2017, 18:35
Ultimo messaggio: emanuele29