Linguaggio C, INFO da conoscere!
× Accedi al tuo account

Hai perso la password?
Registrati adesso è GRATUITO

Appena entrato avrai:
Norton Safe Web Connessione HTTPS Sicura

Registrati Adesso!

Menu
NAV
Pubblicità

BETA
Tag: Linguaggio, INFO, conoscere!,
Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Linguaggio C, INFO da conoscere!

20/07/2014, 00:11
Informazione 
609 Visualizzazioni

Linguaggio C | Alcune cose da sapere
Come funziona il linguaggio C

Bisogna sapere che il linguaggio C è u linguaggio compilato, ovvero funziona in questo modo:
[1] Vi è un codice sorgente, scritto dal programmatore ;
[2] Una volta scritto il codice sorgente interviene il compilatore, questo avrà il compito di trasformare ciò che è stato scritto in linguaggio C, in un linguaggio che processore può capire. Questo però non trasformera subito le istruzioni in binario, ma passerà per il linguaggio Assembler (Il linguaggio Assembler è un linguaggio macchina a basso livello, che è interpretabile dalla CPU);
[3] Una volta compilato, interviene il linker, che ha la funzione di riconoscere le funzioni che sono state scritte nel codice sorgente, e le va a ricercare nelle librerie dichiarate all'inizio del codice sorgente;
[4] Successivamente viene creato l'eseguibile. Permetterà di vedere cosa svolge effettivamente il codice scritto.

Questo è lo schema esplicativo di tutto ciò che ho scritto fino ad ora:

codice sorgente [1] -> compilatore [2] -> linker [3]-> eseguibile [4]



Le tipologie di dato

int = numero intero compreso tra -32768 [-2^15] e +32767 [+2^15 -1]. Questo tipo di dato utilizza 16 bit.

float = dato numerico che ha la virgola, con precisione singola. Deriva da fluttuante, virgola mobile. Occupa 32 bit.

double = dato numerico che ha la virgola, con precisione doppia. Occupa 64 bit.

char = carattere alfanumerico qualsiasi, che comprende un carattere della tabella ASCII.La particolarità di questo tipo di dato occupa sempre 8 bit.

bool = rappresenta i valori logici vero (1) e falso (0).



La dichiarazione delle constanti

1° modo, questo è poco usato ma comunque è buona cosa conoscerlo

#define a 0 [non bisogna inserire l'uguale]

2° modo,più usato rispetto al primo

const int a=3;





Altri consigli utili

I commenti

I commenti sono una parte fondamentale di un buon programma, non solo in C, ma anche negli altri linguaggi di programmazione.
Sono molto importante poiché , essendo ignorati dal compilatore, permette al programmatore o a un'altra persona di comprendere meglio il codice.
In C, come in C++, esistono due tipi di commenti

Commento in riga, tramite l'utilizzo di questa sintassi

Codice PHP:
//questo è un commento
Commento esteso 
Codice PHP:
/* Questo è un commento */ 
La particolarità di quest'ultimo è che è il programmatore a scegliere quando terminare il commento, diversamente dal primo caso.

L'indentazione

I commenti sono anche un modo per rendere tutto il più ordinato visivamente.
Un altro strumento che ci permette di avere un codice sorgente visivamente "ordinato" è l'indentazione.
Questa consiste nel lasciare una quantità di spazio dall'inizio della nuova riga.
Inoltre un programmatore necessita di una buona consultazione del codice, poiché passa la maggior parte del suo tempo a correggere un codice, e non a scriverlo.

Ecco un esempio di indentazione
Codice PHP:
if (b)
 {
   
0;
   return 
b;
 } 

Fonte: web



Rispondi

#MarshMallouJ~
Utente Medio
50
Aggiorna il tuo account per nascondere gli annunci pubblicitari.




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)