Flash conferma che Dragon Ball Z esiste nell'universo DC
Si prega di disabilitare gli script di anti adblock per visualizzare questa pagina
NAV
Ciao, ospite! Accedi o Registrati su Natnox
Accedi con Facebook LoginRegistrati
Registrati adesso è GRATUITO

Appena entrato avrai:
Norton Safe Web Connessione HTTPS Sicura

Registrati Adesso!

Pubblicità


Facebook Twitter Linkedin MySpace Technorati Digg

Flash conferma che Dragon Ball Z esiste nell'universo DC

341 Visualizzazioni


ATTENZIONE: Quanto segue contiene spoiler per The Flash # 87, di Joshua Williamson, Christian Duce, Luis Guerrero e Steve Wands, in vendita ora.

Alla fine di The Flash #86, Barry Allen ha sbloccato una nuova forma quando ha assunto Leonard Snart/Captain Cold che lo ha visto diventare completamente d'oro, che alcuni hanno paragonato alla trasformazione Super Saiyan del franchise di Dragon Ball . Tuttavia, in The Flash # 87, Barry going gold è in realtà indicato come "Super Saiyan", il che significa che Dragon Ball Z e le sue serie correlate esistono effettivamente nell'Universo DC, almeno in qualche forma.

Dopo aver quasi ucciso il Capitano Cold, The Flash si è volontariamente consegnato alla polizia, credendo che la sua incapacità di controllare i suoi poteri a seguito del suo confronto con Hunter Zolomon e Black Flash potesse provocare molta più distruzione. A causa del danno arrecato a Iron Heights di Central City, Flash e Captain Cold vengono invece inviati all'Arkham Asylum di Gotham City.

Mentre sono in viaggio, l'ormai gratuita Meena lavora con Wally West / Kid Flash, Iris West e Avery Ho / The Flash of China per capire cosa c'è che non va nella Speed ​​Force. Questo porta Iris a chiedere l'aiuto di Hartley Rathaway / Pied Piper, che incontra Flash ad Arkham Asylum.

Incapace di respingere un'opportunità per aiutare il suo ex nemico, Piper usa una pistola sonora per risincronizzare Barry con la Speed ​​Force e la sua iterazione dell'Universo DC. Ciò consente all'eroe di usare ancora una volta i suoi poteri, sebbene la soluzione non sia permanente. Come spiega Piper, Barry non dovrà "abusare della Speed ​​Force", aggiungendo: "Ogni volta che lo fai, corri il rischio di diventare" Super Saiyan "."

[Immagine: hOeSCM8.jpg]

Il riferimento di Piper è chiaramente al franchise di manga / anime di Dragon Ball , che rimane incredibilmente popolare fino ad oggi. Creato da Akira Toriyama, Dragon Ball Z è andato in onda dal 1989 al 1996 ed è stato un sequel del famoso Dragon Ball . La continuazione ha rivelato il protagonista Goku come membro di una razza di potenti alieni chiamati Saiyan. Durante uno scontro con l'antagonista Freezer, Goku attinse la sua rabbia e sbloccò la potente forma del Super Saiyan. Da allora, la serie e le sue varie continuazioni hanno introdotto diverse versioni di Super Saiyan, ognuna più potente della versione originale che Goku ha sbloccato.

Dato che Flash ha sbloccato la sua forma d'oro era il risultato della sua rabbia per le minacce del Capitano Cold, la scelta di chiamare la forma della sua versione di Super Saiyan è sicuramente adatta. Tuttavia, ciò solleva sicuramente alcune domande sulla versione di Dragon Ball Z dell'Universo DC . Non è del tutto chiaro come sarebbe la versione DCU dell'amato anime / manga, come quando il tuo mondo ha veri supereroi capaci di prodezze incredibili, questo cambierà sicuramente i tuoi media. Tuttavia, questo riferimento probabilmente non è pensato per essere preso troppo sul serio, quindi non aspettatevi che Superman discuta se può sconfiggere Goku in qualunque momento presto.

Flash n. 88 verrà rilasciato il 12 febbraio da DC Comics.


Fonte: WEB






contatore